Four Points by Sheraton Bolzano

4.4 (80 recensioni)

Via Bruno Buozzi 35, Bolzano-Bozen, 39100, Italia   •  Meteo:    •   Ora locale:     •  Telefono: +39 (0471) 1950000  

4.4

Arte e design

tra hotel business e cultura

Arte e design si fondono all'interno della nostra struttura per esaltare il talento ed il genio di artisti locali ed internazionali. Una retrospettiva artistica che dona al nostro hotel eleganza e modernità.

Il Four Points by Sheraton Bolzano diventa dunque un hotel boutique, un ambiente insolito ed originale, che elogia la creatività.

="arte
="arte
="arte
="arte
="arte

Friedrich Biedermann

Nato nel 1975 in Tirolo, ha studiato e insegnato presso l'Università di Arti Applicate di Vienna.

Tra i tanti capolavori, è stato autore dell' installazione luminosa "Displacer" presso il Padiglione Austria durante Expo di Shanghai nel 2010.

Per l'area bar del Four Points Bolzano, Friedrich Biedermann ha creato l'opera di luci "Why Time", una struttura in tre parti composto da tubi acrilici, fibre ottiche collegate ad un proiettore, in modo da mostrare un gioco di luci rosse, bianche e ambra.

="Friedrich

Arnold Mario Dall’O

Arnold Mario Dall'O, nato a Bolzano nel 1960, è il principale artista che abbellisce e decora il nostro hotel con una serie di dipinti e serigrafie.

Le sue opere esplorano il patrimonio culturale italiano, spaziando tra la cristianità occidentale ed una rilettura della cultura pop-moderna.

Installazioni, messaggi culturali e simboli cristiani donano fascino alle sue opere, in chiave spesso irriverente ed ironica.

="Arnold

Robert Pan

Robert Pan, pittore conteso tra Bolzano e Miami, vanta di numerose collaborazioni e presenze a livello mondiale.

Il tocco dell'artista è riconoscibile dalla materia prima, spesso resina, utilizzata in diverse tonalità e strati monocromatici.La sua opera "Caro LINE 1.888" si trova all'interno del B-bar dell'hotel, retroilluminato da luci al neon.

="Caro

Jasmine Deporta

Dal 2011 le opere di questa giovane fotografa vengono acclamate, grazie ad esposizioni nei musei di Roma, Monaco, Londra e Bolzano.

L'opera "Fleurs" è esposta all'interno del nostro centro benessere. Si tratta di una stessa serie di fotografie in cui l'autrice mostra ritratti nascosti tra composizioni floreali. Piccole storie surreali, tra innocenza e desiderio, in modalità onirica.

="Jasmine
="Jasmine
="Jasmine

Patrick Rampelotto

Artista e designer altotesino, si avvicina all'arte e al design mediante un approccio concettualo ed artistico.

Dal 2009 lavora alla creazione di mobili ed accessori di design, con le sue opere esposte nel MAK di Vienna, al salone del mobile di Milano, al museo di Vienna e presso la Křehký Gallery.

Le opere di Rampelotto possono essere ammirate presso la hall del nostro albergo: si tratta di una serie di lampade ricavate da antichi trofei, smontate dalle loro parti principali e riproposte in maniera creativa.

="Lampada
="Lampada
="Lampada

Sylvia Pichler

Architetto e designer, titolare dell'etichetta "Zilla, my bag is my castle", Sylvia Pichler raggiunge la fama presentando la sua opera più famosa "FRAGILElight" al salone del mobile di Milano nel 2007.

Una serie di paralumi creati utilizzando materiali riciclati, reinventando il concetto di abat-jour.

L'idea è quella di riproporre un vecchio oggetto ormai in disuso, riadattandolo con l'utilizzo dei cosiddetti oggetti trouvés. Un lavorazione accurata dalle linee seducenti. L'opera è esposta nella zona ingresso e presso il bar del nostro hotel.

="FRAGILElight

Thomas Zanon Larcher

Fotografo sudtirolese, dal 2000 trasferitosi a Londra, ha esposto i suoi lavori in numerose mostre tra cui Tokio, Varsavia, Milano, Anversa e Londra.

Il suo lavoro intitolato "Nora" esplora e racconta le emozioni che provengono dal corpo femminile.

La comunicazione è affidata alla fotografia tramite uno script cinematografico che lega sogni, musica e vestiti in un'atmosfera noir, con richiama alla Nouvelle Vague francese.

="Thomas

Colorate il vostro soggiorno

Un aforisma per ogni piano

Ogni piano ha una citazione unica e distintiva.

Il grande Arnold Mario Dall'O ha creato delle insegne al neon presente su ogni corridoio viicino all'ascensore.

I nostri ospiti adorano fare selfie sui divani e dedicare una frase aglli amici, alla famiglia o al partner.

Qual è la citazione che preferite?

I will always love you for That, She's the love of my life, Don't forget me, You can say or do what you like and Sometime during the day.

="arte
="arte
="arte
="arte
="arte
Close